Il 17 marzo è la festa di San Patrizio, in inglese Saint Patrick’s Day o anche Paddy’s Day ed è la festa più importante dell’anno nella Repubblica d’Irlanda celebrata anche da persone di diverse nazionalità che abitano in Irlanda per mostrare il fortissimo senso di appartenenza alla patria irlandese.

Durante questa giornata nella città di Dublino, Galway, Cork e Befast si respira aria di festa ad ogni angolo, i pub sono pieni di persone che bevono Guinness( ovviamente! Se ne consuma tantissima in questa giornata), ci sono festival e tanta allegria ma anche eventi musicali e culturali che coinvolgono i cittadini.
Il verde è il colore simbolo di San Patrizio perchè ricorda i bellissimi prati e le colline irlandesi e indossare un capo di questa tinta è diventata una tradizione.
Un altro simbolo è il trifoglio, che, secondo la leggenda, fu usato da San Patrizio per spiegare la Santissima Trinità ai Celti. Da qui, in parte, viene la tradizione di sfoggiarlo durante le parate del St Patrick’s Day.

L’evento più degno di nota in quei giorni è infatti la parata del 17 marzo che parte alle 12 da Parnell Square. Se in passato quella di New York era considerata la più spettacolare al mondo, oggi non è più così: la parata di Dublino ha assunto con gli anni una dimensione sempre maggiore, mettendo in mostra non solo i migliori talenti irlandesi, ma anche quelli internazionali.

Photo by RODNAE Productions on Pexels.com

Nascita dell’evento

L’idea di festeggiare San Patrizio non nasce in Irlanda ma in America nel 1700 dove gli immigrati irlandesi cominciarono a festeggiarlo per mantenere vive le loro radici. In onore della comunità irlandese americana, la cattedrale cattolica di New York è dedicata proprio a San Patrizio.

Curiosità su San Patrizio

Saint Patrick non era nato in Irlanda, non si chiamava Patrick . Nacque in Scozia o in Galles alla fine del quarto secolo, durante la dominazione romana. All’età di 16 anni, venne rapito dai pirati e portato in Irlanda, dove passò l’adolescenza a pascolare pecore. Dopo essere fuggito e tornato in Inghilterra, fece voto di vita monastica e adottò “Patrick” come nome cristiano. Da adulto, tornò sull’isola come missionario e introdusse il cristianesimo tra le popolazioni celte, motivo per il quale è ora venerato come santo dalla Chiesa Cattolica.

Perchè noi Italiani festeggiamo il giorno di San Patrizio?

Senza dubbio l’Irlanda è un paese bellissimo, molto vivace e allegro e in qualche modo dopo averlo visitato almeno una volta nella nostra vita porteremo con noi bellissimi ricordi e nel nostro cuore ci sarà sempre un pò di verde d’Irlanda.

Happy St. Patrick!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...