“Roma is always a good idea”

La capitale Italiana, conosciuta come la città eterna, affascina visitatori da tutto il mondo. Visitare Roma per la prima volta richiede almeno 4 giorni ma alcune volte si decide di visitare la Capitale anche solo per un weekend.

L’Impero Romano è una delle civiltà più durature mai esistite. Durò dal 27 a.C. al 1453 d.C., per una durata di oltre 1.500 anni.

I romani furono grandi costruttori e ingegneri, costruirono acquedotti e altri progetti di opere pubbliche in tutto il loro impero. Hanno anche lasciato molte meraviglie architettoniche, tra cui anfiteatri, colossei, terme, basiliche e templi. Queste strutture hanno ancora oggi un impatto turistico su Roma plasmando il suo paesaggio urbano in maniera davvero affascinante. L’arte e la storia si respirano ovunque nei palazzi e dipinti, sculture di autori famosi, osterie italiane.

ITINERARIO DI 48 ORE PER VISITARE LE PRINCIPALI OPERE E ATTRAZIONI DI ROMA

Al vostro arrivo la prima cosa da fare sarà acquistare il ticket per la metropolitana valido 48 ore ( al costo di 12.50) che vi permetterà di spostarvi in maniera più veloce su diversi mezzi di trasporto incluso il tram ed i bus cittadini.

Scegliendo Barberini come prima fermata della metropolitana vi immergerete subito nel museo a cielo aperto con la bellissima Fontana di trevi, gli stretti vicoli che vi condurranno al Pantheon, a piazza navona. Vi consiglio di entrare ad ammirare i dipinti della bellissima chiesa di Sant’Ignazio di Loyola, la chiesa più fotogenica del mondo con il suo specchio al centro della navata dove potrete scattare un selfie sotto il dipinto prospettico di Andrea Pozzo.

Proseguendo verso piazza di Spagna, dopo aver visitato la piazza e le vie dello shopping, vi consiglio di prendere la metropolitana da Spagna a Repubblica e andare a Villa borghese per il tramonto dal famosissimo belvedere del Pincio.

Durante il vostro secondo giorno a Roma potrete visitare il Colosseo, i Fori imperiali e proseguire la vostra passeggiata verso l’Altare della patria.

Per il pranzo, quale posto migliore del quartiere di Trastevere per mangiare i piatti tipici Romani? ( leggi l’articolo: dove mangiare a Roma?).

La visita a San Pietro richiederà una mezza giornata soprattutto se volete visitare i Musei vaticani. Temerari e coraggiosi , potrete raggiungere Il Vaticano a piedi direttamente da Trastevere( circa 25 minuti). ll Museo Vaticano è stato istituito nel 1814 e contiene oltre 850 dipinti di artisti come Michelangelo e Raffaello. All’interno del museo si trova anche la Cappella Sistina e contiene alcuni dei più famosi affreschi di Michelangelo.

Come ultima tappa del vostro viaggio, dopo la visita al Vaticano, attraverso Via della Conciliazione da Piazza San Pietro, arriverete a Castel Sant’Angelo con il suo ponte, indubbiamente uno dei più belli di Roma. Il tramonto sarà sensazionale.

Avete mai visitato Roma?

2 pensieri riguardo “Roma: itinerario di 48 ore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...